Gatto Miagola di Notte: Cause Possibili e Rimedi

Spiegazione dettagliata del perchè il gatto miagola di notte e consigli utili su cosa fare.
Da Alessandro Verratti
Alessandro Verratti
Recensito da Alessandro Verratti
Autore
Dopo aver adottato il suo primo membro peloso della famiglia, Alessandro Verratti ha sviluppato un profondo interesse per gli animali domestici e le loro esigenze. Con un ba Leggere più
Fatto Controllato Fabio Rossi
Fabio Rossi
Recensito da Fabio Rossi
Consulente Esperto
Fabio è appassionato di animali domestici. Lavora con gatti, cani, uccelli, roditori e rettili fin da quando ero bambino. Con il crescere della sua passione per gli animali Leggere più
Aggiornato Set., 2023
Aggiornato Set., 2023
PetsPro è supportato dal lettore. Possiamo guadagnare una commissione attraverso i prodotti acquistati utilizzando i link in questa pagina. Scopri di più sul nostro processo qui

Se sei il proprietario di uno o più gatti, probabilmente avrai notato che il tuo gatto miagola di notte. Alcuni gatti possono infatti essere molto silenziosi, mentre altri possono essere molto più rumorosi, e il miagolio notturno può diventare fastidioso per te e per i tuoi vicini. Ci sono, però, diverse ragioni per cui i gatti miagolano durante la notte: comprendere queste motivazione può essere un passo fondamentale per aiutarti ad eliminare questo comportamento.

In questo articolo, esploreremo le cause principali del miagolio notturno dei gatti, come l’età, la salute e la fame, nonché alcune soluzioni pratiche per ridurre il miagolio notturno e migliorare il sonno di entrambi. Con una maggiore comprensione della problematica e un’attenzione più continua, potrai aiutare il tuo amato gatto a dormire bene di notte e ad essere felice e sano durante il giorno.

Perché il gatto miagola di notte: cause

I gatti, per loro natura, sono animali notturni, il che significa che sono naturalmente più attivi di notte anche se con l’evoluzione e con l’addestramento hanno preso abitudini più simili a noi umani. Il miagolio del gatto è un modo per comunicare con gli esseri umani, specialmente con chi condivide la casa con loro, e ciò può essere particolarmente vero durante la notte, quando la casa è tranquilla e il gatto si sente più sicuro di esprimere i suoi bisogni.

Stress e paura

Una delle ragioni più comuni e diffuse per cui il gatto miagola durante notte è lo stress Fonte affidabile Musica anti-stress per gatti, con fusa e miagolii fra le note - News - ANSA.it Alle orecchie dei felini risulta perfino pi piacevoli della musica classica (ANSA) www.ansa.it e la paura. Il gatto può miagolare infatti di notte a causa di un cambiamento nell’ambiente domestico, come l’introduzione di un nuovo animale domestico o una persona.

 

In alcuni casi, il gatto può anche essere spaventato da rumori forti o altri fattori esterni. Se il tuo gatto è stato recentemente sottoposto a un cambiamento di routine, come per esempio il cambio della dieta o di alcune abitudini radicate, potrebbe sentirsi infatti insicuro o stressato.

In alcuni casi, il gatto potrebbe anche essere stato vittima di  un trauma, come essere stato attaccato da un altro animale: spesso i gatti tendono a nascondere questo sentimento e sono soliti chiudersi in se stessi. Nel momento in cui il gatto esternerà i propri sentimenti potrà fare fatica a gestire le emozioni e miagolare anche nel cuore della notte.

Fame

Un’altra ragione abbastanza comune per cui i gatti miagolano Fonte affidabile Cosa vuol dire quando il gatto miagola? - Focus.it Il gatto la specie carnivora che maggiormente utilizza isegnali vocali per comunicare. Ci sono diverse ragioni che spiegano questogrande utilizzo della… www.focus.it di notte è la fame. I gatti hanno infatti un metabolismo molto attivo, più veloce degli umani e di molti altri animali, il che significa che hanno bisogno di mangiare spesso durante il giorno e anche di notte prediligendo tanti piccoli pasti rispetto ad una sola scorpacciata.

Se il tuo gatto è abituato a ricevere il pasto principale prima di andare a letto, potrebbe miagolare di notte se ha fame e non si è saziato a sufficienza. Una sana e corretta alimentazione comprende diverse tipologie di cibo tra cui crocchette o Purina Gourmet Gold Tortini, un valido alleato per nutrire il tuo gatto.

Inoltre, se il gatto ha una dieta inadeguata o nel caso in cui avesse bisogno di più calorie per il suo livello di attività, potrebbe miagolare di notte per cercare di soddisfare il su senso di fame. Per evitare miagolii notturni assicurati che il tuo gatto mangi correttamente, guarda la nostra lista dei migliori cibi per gatti e valuta di cambiare gli orari dei pasti per renderlo più sazio.

Noia

I gatti possono anche diventare annoiati se non hanno abbastanza attività durante il giorno. Questo può portare a comportamenti indesiderati, come il miagolio di notte. La noia potrebbe essere causa di insonnia in caso di inattività durante il giorno e per questo è importanti assicurarsi che il proprio gatto abbia abbastanza giocattoli e stimolazione durante il giorno, come l’accesso a un posto per arrampicarsi o a un gioco interattivo.

Se il tuo gatto prova un senso di noia, potresti valutare diverse opzioni per renderlo più attivo e far esprimere tutta la sua dinamicità. Di certo il gioco è una di queste e PETTOM Giocattolo Interattivi potrebbe aiutare il tuo amico a quattro zampe a non soffrire a causa della noia.

Senso di solitudine

I gatti sono animali solitari per natura, ma hanno bisogno di interazione umana per sentirsi al sicuro e confortevole. Se il tuo gatto trascorre molte ore da solo durante il giorno, potrebbe sentirsi solo anche durante notte. In questo caso, potrebbe miagolare di notte come un modo per attirare l’attenzione e ottenere compagnia per bilanciare le ore passate in solitudine. Per non far sentire mai solo il tuo animale dai un’occhiata ai migliori giochi per gatti presenti nella nostra guida dettagliata e valuta di adottare un pet-sitter o di portare il tuo gatto da un amico o parente durante le lunghe assenze.

Abitudine

Anche se il miagolio notturno del gatto è dovuto solo all’abitudine, potrebbe essere difficile modificare questo comportamento. È fondamentale riconoscere che, in queste situazioni, il miagolio del gatto potrebbe essere un segno di noia o di solitudine, soprattutto se trascorre molto tempo da solo durante il giorno.

Pertanto, fate attenzione a giocare con il vostro gatto e a fornirgli ogni giorno gli stimoli adeguati mentre passate del tempo con lui. Inoltre, se il gatto non ha accesso al cibo o all’acqua durante la notte, potrebbe miagolare di notte, quindi assicuratevi che le sue ciotole siano costantemente riempite.

Se il comportamento del gatto non cambia, si può provare a fornire un’alternativa al miagolio, come il ronzio di un altoparlante o il suono di un’onda sonora. Potreste trovare la soluzione ideale per il vostro gatto con l’aiuto di un esperto di benessere animale. Se il miagolio notturno persiste nonostante i vostri sforzi, potrebbe essere necessario rivolgersi a un veterinario per escludere eventuali problemi medici o anomalie comportamentali più gravi.

Malattie o dolore

I gatti possono miagolare di notte per indicare che stanno soffrendo di malattie o dolore. Se il gatto miagola in modo insistente di notte, potrebbe essere necessario portarlo dal veterinario per accertare se ci sono problemi di salute. I gatti anziani, in particolare, sono spesso soggetti a problemi renali, articolari o dentali che possono causare dolore e disagio.

Tuttavia, anche i gatti più giovani possono avere problemi di salute che si manifestano con il miagolio notturno. Portare il gatto dal veterinario aiuterà a identificare la causa del miagolio e a trovare la migliore soluzione per risolvere il problema. In alcuni casi, potrebbe essere necessario somministrare al gatto farmaci per alleviare il dolore o per curare l’eventuale malattia.

Sbalzi ormonali

I gatti possono anche miagolare di notte a causa di sbalzi ormonali: le femmine possono miagolare durante il loro ciclo di calore, specialmente di notte per attirare l’attenzione dei maschi. I maschi non sterilizzati possono miagolare, invece, anche quando sentono l’odore di una femmina in calore. Aiuta il tuo gatto che soffre di sbalzi ormonali ad avere una sana e corretta alimentazione tramite uno dei migliori distributori automatici cibo gatti.

Gatta in calore miagola di notte

Quando la gatta entra in calore, il suo corpo produce ormoni Fonte affidabile Cosa sono e come funzionano i feromoni del gatto - Focus.it I gatti spesso si strofinano sul proprietario o sugli oggetti, per lasciare la “firma” su ci a cui tengono. Come dire: “State alla larga!… www.focus.it che la rendono molto vocalizzante e irrequieta. Questo comportamento è un meccanismo di attrazione verso i maschi e promuove la riproduzione.

Se la tua gatta non è stata sterilizzata, il miagolio notturno potrebbe essere un segnale per programmare la sterilizzazione, poiché la sterilizzazione è il modo migliore per prevenire l’estro e il comportamento di miagolio notturno, nonché prevenire eventuali problemi di salute futuri.

Tuttavia, se la tua gatta è già stata sterilizzata ma continua a miagolare di notte, potrebbe essere necessario consultare il tuo veterinario per identificare altre possibili cause alla base del comportamento. Questo tipo di miagolio può causare problemi di sonno per te e i tuoi vicini, quindi è importante trovare una soluzione per il benessere di tutti.

Se il gatto anziano miagola di notte?

Se il vostro gatto anziano miagola di notte, potrebbe essere dovuto a diverse ragioni. Rispetto ai gatti più giovani, quelli anziani sono più inclini a questo comportamento notturno. Una possibile spiegazione è la presenza di problemi di salute come l’artrite, l’insufficienza renale o il dolore cronico, che possono causare ansia e disagio durante la notte. Inoltre, la demenza o il declino cognitivo possono influire sul comportamento notturno del gatto anziano.

In ogni caso, è sempre consigliabile portare il gatto anziano dal veterinario per una visita di controllo, al fine di identificare la causa del miagolio notturno e individuare la giusta strategia da adottare. In base alla diagnosi, esistono diverse terapie comportamentali e trattamenti medici per alleviare il problema.

È possibile anche adottare alcune misure per rendere il gatto anziano più confortevole durante la notte. Ad esempio, si può fornirgli un cuscino o un letto morbido, lasciare accese le luci per agevolare la sua vista notturna e creare un rituale rilassante prima di andare a dormire.

Se il gattino cucciolo miagola di notte?

Se il tuo gattino cucciolo miagola di notte, potrebbe essere perché ha bisogno di essere nutrito o accudito, proprio come un bambino che piange per richiamare l’attenzione della madre. Assicurati che il gattino abbia accesso a cibo, acqua e una lettiera pulita e confortevole. Se il tuo gattino piange continuamente, potrebbe essere segno di qualche problema, quindi controlla sempre la sua salute. Scopri cosa fare in caso avessi un gatto che piange con nostro articolo dedicato all’argomento.

Inoltre, potresti dover considerare la temperatura dell’ambiente in cui dorme il gattino. I gattini sono molto sensibili alle temperature estreme, quindi assicurati di fornire una fonte di calore supplementare come una coperta riscaldata o una bottiglia d’acqua calda. Il gattino potrebbe anche sentirsi solo o insicuro durante la notte, quindi trascorri del tempo con lui durante il giorno per ridurre il suo bisogno di attenzione durante la notte.

In ogni caso, assicurati di dare al tuo gattino tutto l’amore e l’attenzione di cui ha bisogno per aiutarlo a sentirsi al sicuro e confortevole.

E se il gatto miagola di notte per uscire?

Quando un gatto miagola di notte per essere lasciato uscire, può indicare la sua insoddisfazione nell’essere confinato in casa. I gatti sono animali molto curiosi e amano esplorare, quindi potrebbe essere utile considerare l’installazione di una gattaiola o l’uso del guinzaglio per portarlo fuori in sicurezza. Tuttavia, è importante tenere a mente che ci sono molti pericoli all’esterno, come il traffico, gli animali selvatici e le malattie, quindi è fondamentale assicurarsi che il gatto sia protetto in ogni momento.

Se non è possibile portare il gatto fuori, si possono creare spazi sicuri e piacevoli all’interno della casa per soddisfare il suo bisogno di gioco e avventura. Ci sono molti giocattoli e alberi per gatti disponibili sul mercato che possono aiutare a stimolare la mente e il corpo del gatto. Inoltre, è importante garantire che il gatto abbia accesso a cibo, acqua e una lettiera pulita durante la notte. Se il gatto continua a miagolare di notte, è possibile consultare un veterinario per verificare se ci sono altre cause sottostanti, come il dolore o l’ansia, che possono essere trattate con farmaci o terapie comportamentali.

Tipologia dei suoni emessi dai gatti

Fusa

È un suono molto piacevole che si sente quando un gatto comunica con il padrone o con i gattini. Un gatto fa le fusa quando è tranquillo e a suo agio. Inoltre, grazie a questo suono, un gatto può sostenersi quando è malato o ferito, poiché le vibrazioni delle fusa favoriscono il recupero e calmano il corpo.

Sibilare, ringhiare, ululare, sbuffare

Alcuni di questi suoni del gatto possono essere considerati come avvertimenti di varia intensità. I gatti li emettono più spesso quando comunicano con i loro parenti, ma possono anche usarli per avvisare gli umani o i loro ospiti. Se sentite uno di questi suoni, dovreste lasciare il gatto in pace. Il gatto vi avverte che qualcosa non gli piace e, in tal caso, mostrerà la sua aggressività. A volte un gatto può emettere questi rumori se è molto spaventato da qualcosa. I gattini piccoli, ad esempio, a volte hanno paura persino del loro riflesso nello specchio e lo fischiano.

Miagolio

È un’opportunità per un gatto di attirare l’attenzione degli esseri umani o di altri animali, un modo per comunicare che ha fame o che non si sente bene.

I proprietari esperti sono in grado di capire cosa vuole o di cosa ha bisogno il gatto dal tono e dall’intensità dei suoi suoni.

È molto importante prestare attenzione alle circostanze in cui il gatto emette il suono. Se un gatto emette un “miagolio” forte o pietoso quando mangia, si lecca o va alla lettiera, è bene portarlo dal veterinario. Ciò indica che sta soffrendo o che qualcosa lo preoccupa.

A parte, vale la pena di notare la gamma di suoni che i gatti emettono durante il cosiddetto periodo di “accoppiamento”. Di solito sono prodotti in tono basso e rivolti agli animali del sesso opposto. E con il loro straziante “canto” notturno i gatti spaventano gli altri maschi.

Quando si comunica con un animale domestico è importante essere in grado di ascoltarlo. Basta essere attenti e il gatto vi dirà ciò di cui ha bisogno o che vuole “dirvi”.

Cosa fare se il gatto miagola di notte: rimedi

Se un gatto miagola di notte senza che ci siano cause preoccupanti come problemi medici, ci sono sicuramente diverse soluzioni casalinghe che possono aiutarti facilmente a ridurre questo comportamento fastidioso e dannoso per il riposo di entrambi. Ecco alcuni suggerimenti:

Tuttavia, poiché ogni gatto è un individuo unico, il rimedio giusto dipende dalle specifiche cause del comportamento notturno e potrebbe richiedere esami veterinari o consulenze comportamentali per affrontarlo efficacemente.

l sonno del gatto: l’importanza di un ambiente confortevole per un riposo notturno rigenerante

I gatti hanno bisogno di dormire per mantenersi sani e felici. Come per noi, la salute fisica e mentale dei gatti può essere migliorata dormendo a sufficienza. Tuttavia, molti proprietari di gatti non prestano sufficiente attenzione allo spazio in cui dormono, il che riduce il livello di sonno del loro animale.

È fondamentale mantenere la calma e la serenità nella stanza da letto, in modo che il gatto possa dormire comodamente. Quando il gatto dorme, è bene evitare rumori forti o inaspettati. Inoltre, è fondamentale fornire al gatto uno spazio confortevole per dormire. A tal fine, si possono utilizzare un cuscino di peluche e una coperta calda e accogliente.

Evitare di disturbare il gatto mentre riposa è un’altra cosa fondamentale da ricordare. Il gatto potrebbe sembrare profondamente addormentato, ma se qualcosa lo disturba, potrebbe facilmente svegliarsi. Inoltre, stabilire un rituale per la nanna del gatto può migliorare la qualità del suo sonno. Per aiutare il gatto a rilassarsi e ad addormentarsi più serenamente, questo rituale può includere una sessione di gioco prima di andare a letto.

In conclusione, fornire al gatto uno spazio accogliente e tranquillo per dormire è essenziale per mantenere la salute e il benessere del gatto. I proprietari di gatti possono aiutare i loro animali a dormire meglio e a condurre una vita felice e sana seguendo alcuni semplici consigli.

Fasi del sonno nei gatti

È importante anche capire come dormono i gatti. Hanno le stesse fasi del sonno degli esseri umani? Anche i gatti passano da un sonno lento a uno veloce, come gli esseri umani e gli altri mammiferi. Ma il tempo che trascorrono in ciascuna di queste fasi, così come l’intero ciclo del sonno, è in realtà molto più breve.

Misurando i modelli di attività cerebrale con l’elettroencefalogramma (EEG), che registra le onde o gli impulsi di attività su un grafico, la ricerca ha dimostrato che quando sono svegli il loro cervello produce picchi irregolari strettamente raggruppati. Durante il sonno, queste onde assumono la forma di onde lunghe e irregolari: è il sonno lento.

Un gatto rimane in questo stato per 15-30 minuti; il suo naso e le sue orecchie rimangono vigili, pronti a cacciare o a difendersi al minimo pericolo.

Possono anche dormire seduti: i loro muscoli si tendono per tenerli in piedi, consentendo loro di entrare rapidamente in azione. Questo dimostra che i gatti hanno di solito un sonno molto leggero (abbiamo tutti sentito parlare di “sonnellino del gatto”). Sembra che, pur dormendo, possano svegliarsi all’istante ed essere pronti a cacciare in un minuto.

Passando dal sonno leggero a quello profondo, il gatto di solito si distende e si gira su un fianco. I modelli cerebrali si spostano, convergendo l’uno con l’altro, il che è più simile ai modelli di veglia. Questo stato, chiamato sonno REM, di solito dura solo sei minuti, mentre negli esseri umani dura tra i 90 e i 120 minuti.

Il contorcimento dei baffi e delle palpebre è un segno sicuro che il vostro amico peloso sta sognando dei topi. Potrebbe trattarsi dei cosiddetti crampi del gatto nel sonno.

Nostro Verdetto

In conclusione, il gatto miagola di notte per molte ragioni diverse. Potrebbe essere a causa di stress, fame, noia, solitudine, abitudine, malattie o dolore, sbalzi ormonali o gatta in calore. È importante capire la causa del comportamento per poter adottare il giusto approccio.

In alcuni casi, potrebbe essere necessario rivolgersi al veterinario per escludere problemi di salute. Ci sono anche molti rimedi che possono aiutare a ridurre il comportamento, come fornire al gatto cibo e acqua, giocattoli e attività divertenti, e utilizzare la tecnica del rinforzo positivo. Tuttavia, è importante tenere presente che ogni gatto è unico e ciò che funziona per uno potrebbe non funzionare per un altro. In ogni caso, la pazienza e la comprensione sono la chiave per gestire il comportamento del gatto miagola di notte.

Riferimenti

1.
Musica anti-stress per gatti, con fusa e miagolii fra le note - News - ANSA.it
Alle orecchie dei felini risulta perfino pi piacevoli della musica classica (ANSA)
2.
Cosa vuol dire quando il gatto miagola? - Focus.it
Il gatto la specie carnivora che maggiormente utilizza isegnali vocali per comunicare. Ci sono diverse ragioni che spiegano questogrande utilizzo della…
3.
Cosa sono e come funzionano i feromoni del gatto - Focus.it
I gatti spesso si strofinano sul proprietario o sugli oggetti, per lasciare la “firma" su ci a cui tengono. Come dire: “State alla larga!…
Commenti
+Aggiungere Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *